Fin dalla sua costituzione nel 2014 ASP Città di Bologna ha dato un’importanza particolare alla promozione del benessere lavorativo dei suoi dipendenti, da cui sono scaturite negli anni diverse iniziative e che quest’anno ha portato all’approvazione del “Piano triennale delle azioni positive 2017-2019”, redatto dal Comitato Unico di Garanzia (CUG) e approvato dalla delibera n.19 del 27/06/2018.
 
Il Piano si articola complessivamente di 8 azioni positive, che mirano a prevenire o rimuovere situazioni di malessere lavorativo, a definire buone prassi organizzative per il benessere dei lavoratori, promuovono un migliore ascolto delle componenti aziendali e favoriscono equilibrio tra responsabilità familiari e lavorative, anche attraverso azioni di flessibilizzazione dell'orario di lavoro.
 
Esse coinvolgono tutti i lavoratori e le lavoratrici di ASP Città di Bologna e affrontano tutti i principali ambiti cardine dell’azione dei CUG, ovvero il tema delle Pari opportunità, del Benessere organizzativo e del Contrasto a qualsiasi forma di discriminazione.
 
Le azioni per il triennio 2017-2019 comprendono:
 
A. Miglioramento del processo di valutazione individuale
B. Continuità al nido aziendale e abbonamenti TPER come forme di welfare aziendale
C. Promozione di sani e corretti stili di vita (movimento e alimentazione)
D. Miglioramento della situazione lavorativa delle lavoratrici e dei lavoratori over 57 (in particolare operatori socio-sanitari)
E. Promozione del coinvolgimento dei lavoratori nei processi decisionali
F. Miglioramento dell’informazione e comunicazione interna
G. Sperimentazione di forme di smart-working
H. Insediamento del CUG e relative azioni
 
Il Piano triennale delle azioni positive 2017-2019 rappresenta l’esito del percorso che ASP Città di Bologna ha intrapreso nell’ambito del benessere lavorativo, che viene promosso con percorsi pluriennali e successivi step, descritti in azioni che producono risultati direttamente percepibili dai lavoratori e, su più ampia scala, dall’intera organizzazione.
 
Pubblicato il 9 Luglio 2018