Exchange and Learning for Adult Socialworkers: Training ICT Competences questo l'acronimo del progetto ELASTIC, di cui ASP Città di Bologna è partner, che è stato finanziato dal programma europeo Erasmus+. Il progetto vede come capofila Open Group ed un partenariato che coinvolge 10 organizzazioni sociali di 5 paesi, Spagna, Polonia, Belgio, Rebubblica Ceca e Italia.

Lunedì 6 novembre è il giorno del Kick-off: i partners si incontrano per dare il via al progetto. A partire dall'analisi degli strumenti digitali attualmente in uso, l'obiettivo di ELASTIC è quello di identificare e sviluppare buone pratiche e nuovi strumenti ICT per favorire il lavoro degli operatori sociali. I servizi di ASP coinvolti sono quelli rivolti agli adulti, in particolare le Protezioni Internazionali, la Transizione abitativa e i servizi di contrasto alla grave emarginazione adulta.   

L'approfondimento continua il 7 novembre con Welcome to digital inclusion, un percorso rivolto ai professionisto del sociale e della comunicazione sull'utilizzo attuale e futuro degli strumenti digitali nell'accoglienza delle persone fragili.

Come lo dice il nome, il focus è la capacità di cambiare e la necessità di migliorare praticando nuovi strumenti e soluzioni di lavoro, che siano utili ai lavoratori, alle organizzazioni sociali e quindi ai beneficiari.