L'Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Città di Bologna è il risultato della fusione dell'Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Poveri Vergognosi, dell'Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Giovanni XXIII e dell'Azienda Pubblica di Servizi alla Persona IriDes.
 
L’ASP è ente pubblico non economico disciplinato dall’ordinamento regionale; è dotata di personalità giuridica di diritto pubblico, di autonomia statutaria, gestionale, patrimoniale, contabile e finanziaria, nell’ambito delle norme e dei principi stabiliti dalla legge regionale e dalle successive indicazioni regionali, e non ha fini di lucro.
 

SOCI

01/01/2014

Comune di Bologna
97%
Città metropolitana di Bologna
2%
Fondazione Carisbo
1%
Totali
100%
 
ASP Città di Bologna progetta e gestisce servizi sociali e socio-sanitari a favore delle persone anziane, minori e famiglie, adulti in difficoltà e immigrati, in ottica di un miglioramento continuo dei servizi ai cittadini e di lavoro di rete.
 
Tra i servizi rivolti agli anziani, ASP è il gestore di quattro Case Residenze per anziani e altrettanti Centri Diurni, progetta la formazione per le assistenti familiari e garantisce i servizi sociali per la domiciliarità.
 
I servizi dedicati ai minori riguardano l'accoglienza residenziale e semiresidenziale per minori e madri con bambini. Gestisce inoltre il Centro per le famiglie, uno spazio di ascolto, orientamento e accompagnamento per affrontare situazioni come l’adolescenza dei figli, la nascita di un bambino, la separazione e per accedere ad alcune forme di sostegno economico specifiche per le famiglie.
 
Gestione dei servizi del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR) per utenza adulta e per il sistema di accoglienza di MSNA (minori stranieri non accompagnati). Funzioni relative al Servizio di Pronto Intervento Sociale (PRIS) 
 
Accesso, presa in carico di servizi destinati alla Grave Emarginazione Adulta. Progettualità relativa al supermanento delle Aree sosta Nomadi, accompagnamento educativo, disagio psichico e progetti all'interno del carcere.
 
Servizio di Transizione Abitativa, gestione degli immobili e il monitoraggio dell'andamento di progetti di inserimento di persone adulte o nuclei familiari con l'obiettivo di avviare progetti di autonomia abitativa nei tempi previsti per l’accoglienza.
 
Tutela la gestione del patrimonio immobiliare e agricolo è a supporto della gestione dei servizi sociali e sociosanitari. 
 
ASP Città di Bologna possiede un significativo patrimonio storico ed artistico, che testimonia le antiche origini delle Istituzioni di provenienza e che l’ente tutela, valorizza e mette a disposizione della città. 
 
L'Amministratore unico di ASP è Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Il Direttore Generale di ASP Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
ASP CITTA' DI BOLOGNA
Sede legale
Via Marsala, 7 - 40126 Bologna 
Sede amministrativa 
Viale Roma, 21 - 40139 Bologna - Tel. 051/6201311