Responsabile
Monica Brandoli
Tel. 051 6201911
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Gli obiettivi specifici sono quelli garantire l’accoglienza in grado di dare risposta a specifici bisogni espressi a partire da particolari situazioni di vita, esaltando aspetti di responsabilizzazione della persona e di riduzione della sua istituzionalizzazione; rigenerare e rinsaldare i legami sociali e territoriali, per promuovere inclusione e coesione sociale attraverso il rilancio ed il rinnovamento del lavoro di comunità, volto al recupero in chiave socio-economica delle aree oggetto di intervento.
 
Oltre all’accoglienza, ai servizi di prossimità, a interventi diversi per l’integrazione, il servizio gestisce il “Piano freddo” del Comune di Bologna per offrire accoglienza notturna alle persone che vivono in strada, attraverso la messa a disposizione di numerosi posti letto e il lavoro di monitoraggio e accompagnamento delle Unità di strada.
 
Il servizio propone anche interventi dedicati alle persone in esecuzione penale  e alla popolazione sinta e residente nelle aree sosta autorizzate.
 
 

Nome

Indirizzo

Orari uffici

Referente e numero di telefono + mail
 
Servizio Contrasto alla Grave Emarginazione Adulta
  Ufficio centrale
   Via Bìgari, 3
  Bologna
  tutti i giorni feriali: 9.00-15.00
martedì e giovedì: 15.00-18.00 
 
 
 
Marina Padula
Tel. 051 6201906
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Stefania Corfiati
Tel. 051 6201910
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Luca Decembrotto
Tel. 051 6201908  
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Consulta le risorse utili

 

Servizio 
 Ente gestore
 Referente ASP
 Housing first Co.Bo.
 
Consorzio l'Arcolaio / Cooperativa Piazza Grande
 Stefania Corfiati
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Con housing first si identificano tutti quei servizi basati su due principi fondamentali: il rapid re-housing (la casa prima di tutto come diritto umano di base) e il case management (la presa in carico della persona e l'accompagnamento ai servizi socio-sanitari verso un percorso di integrazione sociale e benessere)
Approfondisci cosa è l'Housing first 
 
Accoglienza presso strutture collettive
 
Il Comune di Bologna ha mantenuto l'accoglienza di persone adulte senza dimora presso strutture collettive, sebbene sia stata svincolata da un approccio staircase.
Attualmente ASP Città di Bologna mantiene ordinariamente 300 posti letto, notturni o sulle ventiquattro ore, in centri di accolgienza con approcci differenziati a seconda di target specifici a cui sono rivolti. In tutti i centri di accolgienza, tranne quelli dedicati alla bassa soglia d'accesso (Casa Willy) e all'indifferibilità e urgenza del bisogno (Centro d'accoglienza Rostom), è richiesta una libera forma di contribuzione simbolica (1€ o 2€ al giorno), utilizzati per attività rivolte al singolo beneficiario del servizio o collettive, a discrezione del centro stesso, o, in alternativa, il coinvolgimento volontario in attività sociali e di interesse collettivo, per un totale di 10 ore mensili.
 
 Nome
 Indirizzo
 Ente gestore
 Referente ASP
 Centro d'accoglienza Beltrame
 via Don Paolo Serra Zanetti 2 - Bologna
 Consorzio Indaco / Cooperativa Società Dolce
 Stefania Corfiati
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  
Rifugio notturno della solidarietà
 via del Gomito 22/2 - Bologna
 Consorzio Indaco / Cooperativa Open Group
   Stefania Corfiati
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Riparo notturno Madre Teresa di Calcutta  via Felsina 6 - Bologna  Consorzio Indaco / Cooperativa Società Dolce   Stefania Corfiati
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Centro d'accoglienza Rostom  via Pallavicini 12 - Bologna  Consorzio Indaco / Cooperativa Piazza Grande    Stefania Corfiati
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Casa Willy   via Pallavicini 12 - Bologna   Consorzio Indaco /  Cooperativa Società Dolce

 Marina Padula
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Centro Massimo Zaccarelli  via del Lazzaretto 15 - Bologna  Consorzio L'Arcolaio / Cooperativa Piazza Grande   Stefania Corfiati
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Moduli abitativi  via del Lazzaretto 15 - Bologna  Consorzio L'Arcolaio / Cooperativa Piazza Grande e Cooperativa Piccola Carovana  Marina Padula
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
ASP Città di Bologna gestisce gli interventi educativi rivolti alla popolazione sinta residente all'interno delle tre aree sosta autorizzate dal Comune di Bologna (via Persicetana, via Erbosa, via Dozza). Inoltre, gestisce, in linea con la Strategia regionale per l'inclusione di rom e sinti dell'Emilia Romagna e in collaborazione con il Comune di Bologna, il superamento dell'area sosta di via Erbosa, in favore di una ridefinizione della condizione abitativa attraverso costituzione di micro aree familiari e di percorsi all'interno di alloggi dell'edilizia residenziale pubblica, privata e con metodologia housing first.
 Nome
 Ente gestore
 Referente ASP
 Area sosta sinti   Consorzio Indaco / Cooperativa Open Group  Monica Brandoli
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 
 
Comunità e reinserimento sociale
 
ASP promuove interventi di inclusione sociale attraverso l'empowerment di comunità fra cittadini con e senza dimora, la riacquisizione di abilità e competenze basilari e trasversali (soft skill e life skill) e il progressivo reinserimento lavorativo. Particolare attenzione viene dedicata ai percorsi di uscita dal carcere, soprattutto nei casi di accertata fragilità del detenuto, e ai laboratori di comunità dove viene stimolato l'incontro fra cittadini attraverso il fare o il pensare assieme.
 
 Nome
 Indirizzo
 Ente gestore
 Referente ASP
 Laboratorio E-20  via Mauro Sarti 20 - Bologna  Consorzio Indaco / Cooperativa Società Dolce  Marina Padula
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Happy Center  via Antonio di Vincenzo 26/a - Bologna  Consorzio L'Arcolaio / Cooperativa PIazza Grande  Marina Padula
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Laboratorio Abba  via Selva della Pescarola 12 - Bologna  Corsorzio Indaco / Cooperativa Open Group  Marina Padula
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Belletrame  via Sabatucci 2 - Bologna  Consorzio Indaco / Cooperativa Sociale Dolce  Marina Padula
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Laboratorio Scalo  di prossima apertura    Marina Padula
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Sportello intramurario di intermediazione linguistico-culturale, di ascolto, orientamento e formazione  presso Casa Circondariale "Rocco D'Amato" -  Bologna  Consorzio Indaco/ Cooperativa Società Dolce  Luca Decembrotto
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Programma carcere  presso Casa Circondariale "Rocco D'Amato" -  Bologna    Luca Decembrotto
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Prossimità e servizio sociale bassa soglia
 
Il lavoro di strada è un'azione sociale dai confini tuttora incerti che richiede di passare da una logica dei servizi a una modalità che presuppone di muoversi nel territorio e nelle strade, alla ricerca delle tracce dei passaggi e dei percorsi di vita dei singoli individui e di gruppi. Presuppone che l'operatore di strada abbia una disponibilità molto alta al lavoro in sitazuini di incertezza (in senso metaforico al lavoro "senza protezione"), quindi sperimentale in ordine al ruolo, alla professionalità, allo stile relazionale, alle attese.
 
(da Linee di indirizzo per il contrasto alla grave emarginazione adulta)
 
ASP  promuove numerosi servizi di prossimità nella città di Bologna, servizi strutturati con sportello o con autoveicolo dedicato, rivolti a persone senza dimora, a persone con dipendenze da sostanze psicoattibe o alla popolazione nomade non stabilmente presente sul territorio. A questi servizi si aggiunge un servizio sociale specialistico dedicato a persone senza dimora e, più in generale, a tutte le persone non residenti sul territorio di Bologna. Questo, strutturato in parte come un servizio sociale tradizionale, in parte come un servizio di prossimità, accoglie al suo interno alcuni progetti sperimentali, tra i quali quello rivolto alle persone senza dimora in dimissione dagli ospedali e quello rivolto alle persone in dimissione dalla Casa circondariale "Rocco D'Amato" di Bologna.
 
 
 Nome
 Indirizzo e orari
 Ente gestore
 Referente ASP
 Servizio sociale a bassa soglia

Via Albani 2/10 - Bologna*

Apertura al pubblico:

da lunedì a venerdì dalle 14.30 alle 18.00; sabato, domenica e festivi dalle 15.30 alle 18.00.

  Il Servizio Sociale Bassa Soglia sarà reperibile attraverso i seguenti contatti:

- 051 2196350 (nuovo numero)

- cellulare di servizio: 373 7437772

 Consorzio L'Arcolaio / Cooperativa Piazza Grande Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Stefania Corfiati
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,

 Help center

Via Albani 2/2 - Bologna*

Apertura al pubblico:

da lunedì a venerdì dalle 14.30 alle 18.00; sabato, domenica e festivi dalle 15.30 alle 18.00.

L'Help Center sarà reperibile al numero 3737566997 in orario di apertura del servizio

 Consorzio L'Arcolaio / Cooperativa Piazza Grande Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Marina Padula
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Servizio mobile di sostegno    Consorzio L'Arcolaio / Cooperativa Piazza Grande   Marina Padula
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Unità di strada

 via Polese 15/A

Apertura al pubblico:
giorni feriali 9.30 - 12.30

 Consorzio Indaco / Cooperativa Open Group  Marina Padula
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Città invisibili    Consorzio L'Arcolaio / Cooperativa La Piccola Carovana  Marina Padula
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Area 15

 via Zamboni 15 - Bologna

Apertura al pubblico:
 lunedì e giovedì 17.00 - 20.00
 martedì 15.00 - 18.00

Consorzio Indaco / Cooperativa Open Group
 Marina Padula
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

*Da lunedì 18 marzo 2019, il Servizio Sociale Bassa Soglia e l'Help Center saranno operativi nelle nuove sedi rispettivamente di Via Albani 2/10 e via Albani 2/2 .

Lo spostamento di sede porterà il vantaggio non solo di avere nuovi locali più ampi e accoglienti ma anche l'opportunità di rendere i due servizi più sinergici tra loro; questo permetterà una maggiore efficacia nell'aggancio e presa in carico delle persone che si rivolgono ad essi.

Il Servizio Sociale Bassa Soglia non avrà più l'accesso diretto: le persone già in carico, verranno ricevute dagli operatori solo su appuntamento. Questa modalità consentirà di gestire al meglio gli accessi al servizio e permetterà di organizzare  gli appuntamenti.

L'accesso diretto per le persone, nuove o già conosciute, sarà svolto dallo sportello di Help Center che provvederà ad effettuare una prima valutazione e predisporre interventi il più possibile tempestivi e urgenti in base al bisogno che la persona presenta. 

Lo sportello sarà aperto al pubblico tutti i giorni dell'anno nelle seguenti modalità: da lunedì a venerdì dalle 14.30 alle 18.00; sabato, domenica e festivi dalle 15.30 alle 18.00.

Le operatrici e gli operatori dei due servizi lavoreranno insieme presso lo sportello per garantire un'equipe multidisciplinare e uno sguardo ampio sulle diverse situazioni che si presenteranno.

L'equipe multidisciplinare dello sportello Help Center segnalerà al Servizio Sociale Bassa Soglia le situazioni che necessitano di un monitoraggio costante e continuativo, prendendo direttamente un appuntamento con un'assistente sociale per un colloquio.

Gli operatori quindi seguiranno tutti gli aspetti, dal primo accesso, all'aggancio in strada, alla presa in carico.

La relazione con la comunità e la cittadinanza sarà uno dei focus principali del lavoro dei due servizi, sia rispetto al quartiere e alla zona in cui si trovano le nuove sedi, sia attraverso la mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , che rimarrà attiva per le segnalazioni da parte dei cittadini di situazioni di disagio in strada.

Inoltre, nelle prossime settimane sarà implementata un'App di geolocalizzazione che agevolerà gli operatori nel lavoro in strada e attraverso la quale in futuro chiunque potrà segnalare persone in difficoltà.

Joomla SEF URLs by Artio