Chiara Labanti, responsabile del Centro per le famiglie di ASP sarà la Referente Nazionale del CNSA – Coordinamento Nazionale Servizi Affido a partire dal mese di novembre 2017. In questo incarico sarà coadiuvata dalle colleghe dell’équipe centralizzata Affido del Centro.

Il CNSA, costituito formalmente nel 1998 con un accordo tra diverse amministrazioni pubbliche, ai sensi dell’articolo 15 della Legge 241/90, è l’organismo che, a livello nazionale, offre occasioni di confronto sull’affido familiare ai responsabili e agli operatori dei Servizi Socio-Sanitari. Al CNSA, ad oggi, hanno aderito 65 enti e istituzioni (Comuni, Province, Regioni e Ausl).

L’attività del Coordinamento, cui partecipano operatori tecnici (assistenti sociali, psicologi, educatori) che si occupano di affido familiare è finalizzata a:

  • creare una sede permanente di confronto e dibattito sui temi inerenti l’affido e sulle connesse problematiche familiari e minorili;
  • elaborare percorsi metodologici-operativi comuni ai diversi Servizi Affido operanti sul territorio nazionale
  • offrire consulenza tecnico-organizzativa ai Servizi Affidi che ne facciano richiesta;
  • proporsi come referente tecnico per gli organi delle amministrazioni locali e centrali nell’ambito della programmazione delle relative politiche locali;
  • promuovere iniziative di sensibilizzazione sull’affido e sulle tematiche connesse, anche in collaborazione con il privato sociale, sia a livello locale che nazionale.

Il Referente Nazionale – da Statuto / art. 8 – è “moderatore del Comitato Direttivo e dell’assemblea generale. Ha funzioni di portavoce ufficiale del CNSA nelle relazioni esterne e di rappresentante dello stesso nelle sedi istituzionali”.

Una bella soddisfazione e un rinnovat impegno per l'équipe di ASP Città di Bologna.

Per info su affido e accoglienza leggi il Blog Bologna a braccia aperte

Joomla SEF URLs by Artio