Lunedi 23 aprile è stata inaugurata la nuova sede del Centro per le Famiglie in Via Carracci 59, Bologna.
Per l'occasione erano presenti, il Presidente del Quartiere Navile Daniele Ara, l'Amministratore unico di Asp Città di Bologna, Gianluca Borghi, Maurizio Ferretti direttore di IES Istituzione Educazione Scuola, Clede Maria Garavini, Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Regione, Chiara Labanti, Responsabile del Centro per le Famiglie e Marilena Pillati, Vicesidaca del Comune di Bologna.
 
E’ stata l’occasione per presentare alla città gli spazi, ma soprattutto i servizi e i nuovi progetti dedicati alle famiglie e ai bambini/e della nostra città.
 
Ben arrivato tra noi piccolino!  - progetto regionale - intende creare  in un’ottica preventiva, una rete solidale e altri interventi a supporto di future  mamme, che stanno affrontando il tema della gravidanza e dell’arrivo di un figlio o di una figlia. Il progetto, partito a gennaio, coinvolge tutti i Quartieri  della città e si propone di seguire per il 2018 circa una decina di nuclei.
 
Il gruppo di parola è un’esperienza di  gruppo per bambini dai 6 ai 12 anni i cui genitori  sono  separati. Nel gruppo, guidati da esperti,  i bambini possono esprimere liberamente le proprie emozioni, i propri dubbi,  le difficoltà che incontrano per la separazione dei genitori, attraverso il gioco, il disegno, la scrittura e la parola.
Proseguono inoltre i gruppi di formazione per i percorsi di adozione, affido e affiancamento familiare.
 
Leggi il Comunicato stampa
 
Cosa trovi al Centro per le Famiglie: i servizi
 
Rassegna stampa:
Il Resto del Carlino Bologna 24/04/2018 Asp, Il Centro per la famiglia ha un'altra casa in via Carracci
Corriere di Bologna 24/04/2018 Bimbi e mamme sole, progetto in Bolognina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato il 24/04/2018

 
Joomla SEF URLs by Artio