Venerdi 14 Dicembre ASP Città di Bologna ha presentato al pubblico la nuova opera d’arte che verrà esposta nelle sale della Quadreria, a completare la variegata collezione del museo.
Si tratta di una scultura lignea rappresentante San Sebastiano, datata 1498 e realizzata da Baccio da Montelupo. La statua proviene dalla Chiesa di Santa Maria del Baraccano e dopo essere stata conservata per moltissimi anni nei depositi dell'ASP, oggi torna ad essere fruibile per i visitatori, in quanto profondamente legata alla storia artistica della città.
 
L’evento si è svolto  nella Sala delle Mappe, con un’introduzione da parte dell’Assessore del Comune di Bologna Virginia Gieri, dell’Amministratore unico di ASP Città di Bologna Gianluca Borghi, e una conferenza tematica a cura del conservatore del Museo Davia Bargellini, Mark Gregory D’Apuzzo.
 
"Proseguiamo nella valorizzazione di un patrimonio artistico che non dobbiamo solo custodire ma anche restituire alla città"- ha commentato Gianluca Borghi.
 
In seguito è seguita una performance teatrale a cura di Arianna Piazzi, operatrice culturale all’interno della Quadreria.
Leggi qui l'articolo sul sito de La Quadreria
 
Scarica qui la locandina dell'evento
 
Pubblicato il 27 novembre 2018
 
Joomla SEF URLs by Artio