Risultati immagini per erasmus+

Il 22 maggio 2017 ci siamo recati alla Sala Borsa di Bologna per un incontro con alcuni dei candidati del progetto “Erasmus+”.
L’incontro era diviso in due parti, la prima metà era dedicata ad un’introduzione generale del progetto e i suoi obiettivi;la seconda metà era riservato ad alcuni volontari che erano presenti per raccontare le loro esperienze durante il loro percorso.
 
Questo progetto è destinato ai giovani tra i 13 e i 30 anni che vogliono  osservare la realtà dal vicino e  affrontare i problemi reali della vita. Nel corso dei anni questo progetto è ampliato molto, infatti oggi coinvolge paesi esterni all’ UE.
Erasmus+ si occupa di 3 progetti i cui obiettivi principali sono promuovere la cittadinanza attiva europea e aumentare le competenze dei giovani nell’aspetto più pratico, collegato alla realtà in cui vivono.
 
Il primo progetto era riferito ai scambi giovanili, in cui 8 volontari estratti dall’associazione, provenienti da tutta l’Europa, trascorrevano 1-2 settimane all’estero. Loro erano forniti dall’Associazione con una “borsa di studio” il cui valore dipendeva dai paesi di destinazione ( per esempio se uno studente decide di andare in Inghilterra, la sua quota era pari a 1000€ ); questo prezzo cambia da paese a paese. Dopo lo conclusione del progetto, i giovani hanno avuto una reazione molto positiva e furono pienamente soddisfatti dell’esperienza.
Il secondo progetto è il Training course, dove 6 giovani sempre a sorteggio, si sono  recati per un’esperienza di circa 5-6 mesi in paesi fuori all’UE, insieme a persone mai conosciute  prima d’ora e in luoghi visitati per la prima volta. Una ragazza  di  nome Enrica Milanese, trascorse 6 mesi all’estero( fuori dall’UE)  con un’altra ragazza proveniente dalla Francia.
 
Insieme hanno realizzato il progetto “Happy” che consisteva nell’insegnare la lingua inglese a dei bambini delle scuole elementari, abitare assieme ad una famiglia agricola e aiutarla nel loro mestiere. Enrica ci ha riportato che è stata un’esperienza molto utile, in cui ha avuto l’opportunità di  ampliare il suo curriculum viaggiando all’estero.
Il terzo progetto di cui si occupa Erasmus+ è “ Erasmus per giovani imprenditori”; in questo progetto possono partecipare tutti coloro che hanno un “business plan” che desiderano realizzare, o anche persone esperte che aspettano nuove idee imprenditoriali. Il processo per l’iscrizione a questo progetto è lungo, ovvero dal compilamento del questionario alla preselezione fino alla partenza. La durata di questo progetto è di 2 anni, e consiste nello svolgimento del business plan offerto dai partecipanti (che deve contenere dei requisiti essenziali elencati nel modulo d’iscrizione).
Erasmus si è sviluppato a Erasmus+  nel corso dei anni, fino a oggi compiendo 30 anni di vita.
 
 
Erasmus+ è un occasione da non perdere e sicuramente molto utile per i giovani con idee imprenditoriali o anche per tutti coloro che vogliono vivere nuove esperienze prima di tuffarsi nel mondo del lavoro.  Questo progetto è molto interessante anche dal punto di vista degli scambi linguistici e culturali che fanno i volontari quando vanno a trascorrere settimane fuori dal loro stato.  
 
a cura di Rabia Ahmed e Fadua Tayaa - IIS ARCHIMEDE
 
 
 
 
Pubblicato il 23 maggio 2017