Un Piano di azione per promuovere l’accesso dei cittadini di Paesi terzi in tre settori chiave: benessere, non discriminazione, partecipazione. Questa la finalità del Piano che è stato elaborato nell’ambito di un percorso formativo rivolto a funzionari e funzionarie di diversi enti pubblici, tra cui anche la nostra ASP, per poter rileggere l’azione amministrativa in ottica non discriminatoria e basata sui diritti umani nei confronti dei nuovi cittadini e delle nuove cittadine. 

In particolare il percorso di condivisione ha l’obiettivo di confrontarsi su quali siano i bisogni primari e le proposte del territorio e di verificare le possibili collaborazioni tra istituzioni e soggetti partecipanti per l’attuazione del Piano. 

I laboratori sono parte del progetto Amitie (www.amitiecode.eu), un progetto di educazione allo sviluppo cofinanziato dall’Unione Europea e che si svolge a Bologna, Siviglia, Loures (Lisbona), Riga, Amburgo e Tolosa.

Pubblicato il 21 Novembre 2017