Si è già svolto il primo di tre incontri informativi rivolti al personale di ASP Città di Bologna sul tema “cambiamenti climatici e mobilità sostenibile”. L’incontro si inserisce all'interno del Progetto BRUMM (Bologna Rete Urbana Mobility Manager) a cui ASP Città di Bologna collabora con Open Group.  Gli ambiti di intervento del Progetto sono riconducibili a tre ordini di fattori: ambientali, ad esempio la riduzione dell’uso dell’auto privata, il supporto e la promozione dell’uso del trasporto collettivo, l’aumento degli spostamenti in bici e a piedi, sociali (es: maggiore socializzazione tra colleghi, riduzione dei tempi di spostamento, riduzione del rischio di incidenti, minore stress psicofisico da traffico) ed economici (es: agevolazioni tariffarie).

All'interno del progetto sono previsti tre moduli informativi da rivolgere a una platea interessata di lavoratori e lavoratrici, che possano diventare i focal point in tema di mobilità nelle varie sedi/servizi su cui si svolge l’attività di ASP, per rappresentare i punti di riferimento condividendo con i colleghi le buone pratiche e promuovere la sensibilizzazione in tema di mobilità sostenibile. Gli altri incontri verteranno sui seguenti temi: - "La sharing mobility: tra Mobike e Corrente" a cura di rappresentanti di Mobike e TPER e "Le tecnologie per la mobilità: dall’info-mobilità per il TPL alle principali app. per muoversi meglio".

Pubblicato il 21 Aprile 2020

Tratto da ASPNEWS_1_2020