Nel trimestre sono stati registrati sul sito di Asp Città di Bologna 20.757 utenti, di cui il 75% sono nuovi visitatori. E' stata anche calcolata una media di 193 utenti attivi al giorno.
Il sito viene visitato al 95.27% dall'Italia, in particolare dalla città di Bologna, Milano e Roma (vedi tabella):
 
 
Il sito viene visitato al 95.96% dall'Italia, in particolare dalla città di Bologna, Milano e Roma (vedi tabella):
La pagina più visualizzata del sito risulta essere quella dei Concorsi e selezioni pubbliche, cliccata dal 10.22% degli utenti.
Gli utenti raggiungono il sito di ASP principalmente tramite ricerca organica sui motori di ricerca (69.7%). La ricerca diretta rappresenta il 20.4% dell'acquisizione di utenti, il resto deriva dai social (4%) e dal traffico da referral (5.9%), ovvero che viene generato da una fonte che rimanda al sito. In particolare il 32.31% degli utenti riferiti deriva da link presenti sul sito del comune di Bologna www.comune.bologna.it
 
 
Lo strumento utilizzato per seguire l'andamento del sito è Google Analytics, servizio che consente di monitorare quotidianemente i dettagli statistici della pagina ASP Città di Bologna.
 
 
ANNO 2018
Mese di rilevazione
Sessioni
 
Utenti
 
Visualizzazioni di Pagina
Luglio
13.335
8.065
37.388
Agosto
11.067
6.924
29.601
Settembre
13.843
8.199
36.342
 
I dati riportati in tabella fanno riferimento a tre criteri d'analisi:
  • Sessioni: si intende il numero di singole visite avviate da tutti i visitatori del sito. Se un utente non è attivo sul sito per almeno 30 minuti, qualsiasi attività futura verrà attribuita a una nuova sessione.
  • Utenti: rappresenta il numero di visitatori unici che visitano il sito su base giornaliera. Tutte le sessioni di uno stesso utente in un unico giorno vengono aggregate nel medesimo utente, ma possono rappresentare due o più visite distinte.
  • Visualizzazioni di pagina: indica il numero totale di pagine visualizzate. Comprende le visualizzazioni ripetute della stessa pagina.
Per maggiori informazioni sui dati di accesso al sito e per consultare quelli degli anni precedenti, leggi la pagina dedicata.
Pubblicato il 2 Ottobre 2018