Lunedì 12 maggio 2014 alle ore 10:30, in occasione della canonizzazione di Papa Giovanni XXIII celebrata da Papa Francesco lo scorso 27 aprile, l'Arcivescovo di Bologna, Sua Eminenza il Cardinale Carlo Caffarra incontra gli ospiti e tutto il personale della Casa Residenza per Anziani intitolata allo stesso Papa, in viale Roma 21. 

Il Centro Servizi Giovanni XXIII è un luogo nel quale trovano accoglienza 265 persone anziane non autosufficienti.
Per sua natura pubblica e in continuità con le finalità delle IPAB da cui trae origine, opera per il miglioramento della qualità della vita, del benessere e della convivenza sociale e per la piena inclusione ed integrazione sociale di tutte le componenti della comunità, ivi comprese le risorse 
umane impiegate per l’erogazione dei servizi impegnandosi nella valorizzazione del lavoro “di cura”, nell’aggiornamento e nella formazione e nella promozione di iniziative di studio e ricerca.
L'incontro costituisce un’occasione davvero unica per riflettere sul senso e il valore dell’accoglienza agli ultimi.

" ANZIANI NON SI SENTANO INUTILI; POSTO BELLO, BRAVE ISTITUZIONI (DIRE) Bologna, 12 mag. - Non bisogna farsi prendere dalla malinconia e dal pensiero di essere inutili, sia perche'' "nessuna persona e'' inutile, sia perche'' avete dato tanto". Il cardinale Carlo Caffarra, arcivescovo di Bologna, stamane, ha fatto visita alla struttura Asp del Giovanni XXIII di viale Roma e agli anziani che assiste; una visita ''collegata'' alla recente canonizzazione di Papa Giovanni. Ha incontrato gli ospiti e i volontari, ha dato la sua benedizione e sollecitato gli anziani a non farsi prendere da "brutti pensieri", anche perchè'' "ci sono i volontari che vengono qui a dimostrare che vi vogliono bene". Il cardinale, accompagnato dal sindaco Virginio Merola, dall''assessore alla sanità'', Luca Rizzo Nervo e dall''amministratore dell''Asp Citta'' di Bologna, Gianluca Borghi, ha anche elogiato la struttura. "E'' piu'' bella dell''ultima volta, e visto che siamo dei ''criticoni'', va riconosciuto alle amministrazioni che qualcosa di buono lo fanno, questo posto ne e'' la dimostrazione". Da parte sua, il sindaco ha voluto rassicurare tutti: "Continueremo a migliorare", ha detto nel ringraziare gli operatori, i volontari e gli anziani "che hanno lavorato tanto per noi"." [Fonte Ag. Dire 12/05/2014 (ER) Welfare Bologna. Caffarra visita e loda il Giovanni XXIII]

Hanno partecipato all'incontro il Sindaco di Bologna Virginio Merola, Luca Rizzo Nervo assessore del Comune di Bologna, Paolo Mengoli della Fondazione Carisbo, Virginia Gieri Presidente del quartiere Savena, Gianluca Borghi Amministratore Unico di Asp Città di Bologna.

Pubblicato il 30 Aprile 2014

Joomla SEF URLs by Artio