Mercoledì 9 settembre alle ore 21, a Budrio (presso le Torri dell'acqua, via Benni 1), sarà presentato il libro "Tutta la vita in un foglio. Memorie di richiedenti asilo": la raccolta di testimonianze di alcuni profughi ospitati sul territorio bolognese. Per ASP città di Bologna, partecipa Antonio Maura, Coordinatore del progetto SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti asilo e Rifugiati).  
Saranno inoltre presenti, Giulio Pierini Sindaco di Budrio, Silvia Festi responsabile dell'Area sociale della Cooperativa Lai-momo curatrice del volume, Riccardo Compagnucci Ex vice capo-dipartimento per le Libertà civili e l'immigrazione del MInistero dell'Interno.
Il volume è realizzato nell' ambito di Bologna cares! la campagna di comunicazione del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati del Comune di Bologna a cui partecipa anche ASP Città di Bologna.
 
Vai all'iniziativa del Comune di Budrio.
Vai alla presentazione del libro del marzo 2015
 
Pubblicato l'8 Settembre 2015
Joomla SEF URLs by Artio