E’ stata inaugurata venerdì 11 novembre alla presenza dell’Arcivescovo di Bologna Matteo Maria Zuppi e del Rettore dell’Alma Mater Francesco Ubertini, la fattoria didattica e solidale ad Ozzano Emilia (Bo), nata dalla collaborazione fra Acli Bologna, Università di BolognaOficina Impresa Sociale ed ASP.
 
La fattoria costituisce la prosecuzione di un percorso di inserimento socio-lavorativo di un gruppo di giovani africani richiedenti protezione internazionale inseriti nel progetto Sprar. Il loro positivo percorso di formazione zootecnica presso il Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie, durato sei mesi, ha fatto scaturire la decisione di proseguire la formazione in fattoria, in tema di allevamento, mungitura e trasformazione del latte, con l’obiettivo che questo inserimento socio-lavorativo possa proseguire e svilupparsi. 
 
Pubblicato il 14 Novembre 2016
Joomla SEF URLs by Artio