La presenza di numerose testimonianze di persone che stanno portando avanti esperienze diverse di accoglienza sono state molto apprezzate come l’approfondimento dell’analisi dei bisogni del bambino nel contesto familiare, scolastico e sociale. La disponibilità successiva che le persone hanno dato riguardo all’affido e  alla vicinanza solidale è cosi distribuita:

·         Affido :quattro coppie

·         Affido minori stranieri non  accompagnati : una coppia

·         Adulto accogliente ( all’interno di comunità educative ) : due single

·         Due coppie hanno fatto il corso ma sono residenti  nel Comune di S. Lazzaro e continueranno il percorso li

·         Già impegnate in un progetto di affiancamento/affido : cinque persone

·         Affiancamento: una coppia e due single

·          Una persona ha sospeso il percorso per motivi personali.

La fase successiva prevede il percorso di conoscenza con le persone che hanno dato la disponibilità.

 

Joomla SEF URLs by Artio