Giovedì 29  novembre a Bologna in via Fioravanti 22 a partire dalla ore 15.00  si svolgerà il workshop dal titolo "Strumenti di supporto per l'identificazione precoce delle competenze e la progettazione di percorsi formativi e lavorativi nel lavoro coi migranti neo-arrivati" promosso dalla Scuola Centrale Formazione in collaborazione con Cefal Emilia Romagna.
 
L'obiettivo del workshop mira a sviluppare strumenti che permettano ai migranti di auto-valutare le proprie competenze e agli operatori di individuare percorsi appropriati alle abilità e alle competenze di ciascuno.
 
ASP Città di Bologna porterà l'esperienza del modello SPRAR bolognese attraverso un intervento di Annalisa Faccini, Dirigente del Servizio Protezioni Internazionali.
 
L'iniziativa si inserisce all'interno del progetto Erasmus+ ENSEMBLE
 
Il programma della giornata.
 
 
 
 

 

Joomla SEF URLs by Artio