Una storia d'amore quella raccontata nelle pagine del "Corriere Buone Notizie", d'amore verso se stessi e verso il prossimo.
Protagonista è Federica, futura sposa, che ha fatto del suo abito da sposa uno strumento di solidarietà, sostenibilità e gioia.
A realizzarlo, infatti, le donne ospiti di  Madre Teresa di Calcutta di Bologna, un centro di accoglienza notturna per senza fissa dimora gestito da Società Dolce, nell'ambito dei servizi di contrasto alla grave emarginazione adulta di ASP.


Per saperne di più sui Servizi di contrasto alla grave emarginazione adulta

 

Pubblicato il 20 novembre 2020

Joomla SEF URLs by Artio